Isola Ecologica

La nostra coscienza ci impone di risolvere in modo drastico un problema che sta presentando, piano piano, il conto: ripristinare il verde bonificando, infatti, ha un costo. L'Isola Ecologica nasce proprio con l'obiettivo di dare il proprio contributo per offrire alle future generazioni un ambiente più pulito e sano. Si tratta di un'area di circa 1500 mq attrezzata al recupero dei materiali di riciclo in cui potranno essere conferiti tutti quelli derivanti dal ciclo delle costruzioni e dell’edilizia in generale: carta, cartone, imballaggi, cartongesso, ferro, legno, vetro, materiale da demolizione, ecc... Non verranno, invece, trattati rifiuti speciali e non verranno fatte lavorazioni o trattamenti dello stesso rifiuto. Sarà esclusivamente un sito di stoccaggio e messa in riserva dei  materiali; verranno poi conferiti ad aziende autorizzate al riciclo, smaltimento finale o alla trasformazione del rifiuto in materiale riutilizzabile a materia prima.

Recupero materiali edili

La nostra missione per i prossimi anni è rivolta alla sostenibilità nell'edilizia che, a nostro parere, parte proprio nel momento in cui inizia il nostro lavoro. La nostra attività si svolge principalmente in cantiere e produce necessariamente scarti di lavorazione e materiali di risulta, sostanze inquinanti e sistemi di imballaggio. 

Ecco perché abbiamo sviluppato un efficiente sistema di raccolta differenziata di materiale edilizio di risulta direttamente in cantiere: grazie a contenitori appositamente attrezzati possiamo suddividere, già in fase costruttiva, tutti quegli elementi che poi subiranno trattamenti diversi e impieghi successivi. Gli scarti edili così raccolti possono essere trasportati e conferiti presso la nostra area attrezzata per lo smaltimento dei rifiuti.